Glossariomean

mean

To mean: verbo ‘significare’, ‘intendere’, ‘voler dire’.
Verbo irregolare.

CONIUGAZIONE

Presente: mean

“Hectic” means that someone is very busy.
“Hectic” significa che una persona è molto impegnata.

Passato: meant

I meant that someone has a lot of things to do.
Intendevo che una persona ha un sacco di cose da fare.

Participio passato: meant

I've never meant to hurt you.
Non ho mai avuto intenzione di farti del male.


What do you mean?
Che cosa vuoi dire?

What does that mean?
Che cosa significa?

COSTRUZIONE

Frase interrogativa con question words e ‘mean’.
La question word più usata è ‘what’.

QUESTION WORD + AUSILIARE + SOGGETTO + MEAN + ?
What does this word mean?
Che cosa significa questa parola?

Si dice:

What does “hectic” mean?
Che cosa significa “hectic”?
NON:

*What means "hectic"?

Approfondisci   question words 



‘Mean’ può essere seguito o da un nome:

I won the lottery. This means a lot of money!
Ho vinto alla lotteria. Questo significa un sacco di soldi!

O da un altro verbo.
COSTRUZIONE

In questo caso sono possibili due costruzioni, con differenze di significato:

1) SOGGETTO + MEAN + VERBO FORMA PROGRESSIVA
London - Berlin by car? It means driving a lot!
Londra - Berlino in macchina? Vuol dire guidare tanto!

È il risultato di qualcosa. Tutta quella strada comporta dover guidare tanto.

Approfondisci la   forma progressiva 



2) SOGGETTO + MEAN + VERBO ALL'INFINITO + EVENTUALE COMPLEMENTO
I didn’t mean to hurt you.
Non intendevo farti del male.

È la volontà del soggetto. È il soggetto che intende o meno fare qualcosa.

Approfondisci l’   infinito 



ESPRESSIONI UTILI


Mean + by: ‘intendere con’, ‘intendere per’.

What do you mean by “useless”?
Che intendi per “inutile”?

It depends on what she means by “soon”.
Dipende da cosa lei intende con "presto".
Approfondisci   by 



What do you mean (…) ? a seconda del contesto denota irritazione, che si è infastiditi da qualcosa.

What do you mean, the accident was my fault?
Che cosa vuoi dire, l'incidente è stata colpa mia?
Lo dico in tono un po’ alterato, pensi veramente che sia stata colpa mia? Perché io ho un’altra opinione.

Approfondisci   what 



- I mean: si può tradurre con ‘voglio dire’, ‘cioè’ (per chiarire).

Si usa soprattutto nel parlato per aggiungere commenti, dettagli o per correggere qualcosa già detto in precedenza.

£300? It’s too expensive. I mean, it’s just a coffee maker.
300 sterline? È troppo cara. Voglio dire, è solo una macchina per il caffè.

She cheated in the test. I mean, it’s not fair.
Ha imbrogliato nel test. Voglio dire, non è giusto.

He lives in Liverpool. I mean Manchester.
Vive a Liverpool. Cioè Manchester.

Nel parlato si usa spesso anche come riempitivo, tra una frase e l’altra del discorso.

I can’t give her a lift. Well, I mean, it’s too far away from here.
Non posso darle un passaggio. Cioè, voglio dire, è troppo lontano da qui.
Approfondisci gli   avverbi ed espressioni che collegano frasi 



- You mean …?: intendi … ? vuoi dire … ?

- Shall we meet in front of the museum?
Ci vediamo davanti al museo?
- You mean the National Museum?
Intendi il National Museum?
Si usa per chiarire o chiedere conferma di aver capito ciò che sta dicendo l’altra persona.
È molto colloquiale, infatti si lascia fuori l’ausiliare ‘do’ necessario nelle domande: ‘Do you mean … ?’



- You know what I mean? : capisci quello che ti voglio dire?

I refuse to speak with him. He’s a really weird man. You know what I mean?
Mi rifiuto di parlare con lui. È un uomo davvero strano. Capisci cosa voglio dire?

Si può usare anche nelle frasi affermative per chiedere conferma se l’altra persona ha capito cosa intendo dire.

Yes, I know what you mean.
Sì, so cosa vuoi dire.
Anche questa costruzione è piuttosto informale e usata soprattutto nel parlato, anche qua manca l’ausiliare.

Approfondisci   know, knowledge 

Autore

Giuseppe Testoni
Giuseppe Testoni

Metti mi piace!