Glossarionomi composti

nomi composti

I nomi composti non sono altro che l’accostamento di due nomi di cui uno è usato come se fosse un aggettivo. In inglese l’aggettivo precede sempre il nome, si ha quindi un’inversione rispetto alla struttura che si ha in italiano.

A tv program.
Un programma televisivo.

A danger signal.
Un segnale di pericolo.
Il nome principale è quello che si trova in posizione finale, in questi due casi sono rispettivamente ‘program’ e ‘signal’.


Il primo nome è quasi sempre al singolare, anche se il significato potrebbe essere plurale.

A car factory.
Una fabbrica di automobili.
In una fabbrica si producono molte automobili (cars), ma nel caso di nomi composti, ‘car’ si usa al singolare.


Se la prima parola finisce in –ing ci indica che si tratta di cose usate per fare qualcosa.

- A waiting room.
Una sala d’aspetto. Una stanza fatta per aspettare.

- A washing machine.
Una lavatrice. Una macchina che serve per lavare.

- A shopping bag.
Un sacchetto per la spesa. Un sacchetto usato quando si fa la spesa.

- A boarding card.
Una carta d’imbarco. Una carta che serve per poter imbarcare.

COSTRUZIONE

I nomi composti possono essere scritti in modi diversi:

- Un’unica parola:
Policeman: poliziotto.

- Due parole separate:
Sitting room: salotto.

- Due o più parole unite con un trattino:
Taxi-driver: tassista.

Purtroppo però non esistono regole precise sull'utilizzo dei diversi modi.


PRONUNCIA

Nei nomi composti, l’accento principale va quasi sempre sul primo nome:

- Credit card: carta di credito.
- Seat belt: cintura di sicurezza.
- Gate number: numero del gate.
- Boarding card: carta d'imbarco.


ATTENZIONE: notare la differenza tra: "a wine glass" e "a glass of wine".

A wine glass è un bicchiere PER il vino. Si indica il recipiente, che può essere pieno o vuoto.

A glass of wine è un bicchiere CON del vino all’interno.

Approfondisci   of 


Un altro esempio:

1) A race horse.
Un cavallo da corsa. (Indica un tipo di cavallo: da corsa)

2) A horse race.
Una corsa di cavalli. (Indica un tipo di corsa: di cavalli)

Il primo nome ha la funzione di aggettivo, cioè modifica il nome che segue, che è quello principale nella frase. Nel primo esempio stiamo parlando di cavalli, nel secondo di corse.

Autore

Giuseppe Testoni
Giuseppe Testoni

Metti mi piace!