Glossariopassivo

passivo

UTILIZZO

Il passivo si usa principalmente quando si vuole dare più importanza all’azione che non all’autore di essa.
Alcune volte si usa il passivo perché non si sa chi sia l’autore, altre volte non si nomina neanche perché è irrilevante per il significato della frase.

COSTRUZIONE

Frase attiva

SOGGETTO + VERBO ATTIVO + OGGETTO DELLA FRASE
Someone stole my watch.
Qualcuno ha rubato il mio orologio.

Frase passiva

SOGGETTO + VERBO PASSIVO
My watch was stolen.
Il mio orologio è stato.

L’oggetto della frase attiva diventa soggetto nella frase passiva. È la persona o la cosa che subisce l’azione espressa dal verbo.

Non ha importanza chi sia la persona che me l’ha rubato, spesso non viene neanche espressa, ciò che conta è il risultato dell’azione, che il mio orologio è stato rubato.


Altro esempio:
Frase attiva

SOGGETTO + VERBO ATTIVO + OGGETTO DELLA FRASE
Jane broke a glass.
Jane ha rotto un bicchiere.


Frase passiva

SOGGETTO + VERBO PASSIVO + (BY + EVENTUALE COMPLEMENTO D’AGENTE)
A glass was broken (by Jane).
Un bicchiere è stato rotto (da Jane).

Si usa un verbo ‘attivo’ per dire che cosa fa il soggetto. Si usa un verbo ‘passivo’ invece per dire quello che succede al soggetto.

L’oggetto della frase attiva viene spostato all’inizio della frase passiva e ne diventa soggetto. Perciò la frase attiva deve avere un complemento oggetto da poter spostare.

Per questo motivo, solo i verbi transitivi (che hanno un complemento oggetto) possono diventare passivi.
‘To steal’ (rubare) e ‘to break’ (romprere) sono verbi transitivi.

INVECE

John is crying.
John sta piangendo.
‘To cry’ (piangere) non può avere un complemento oggetto (non si può dire ‘sta piangendo lacrime…’).
È un verbo intransitivo e non può formare il passivo.


Nell'esempio del bicchiere rotto da Jane, il soggetto della frase attiva diventa il complemento d’agente di quella passiva.

A glass was broken by Jane.
Un bicchiere è stato rotto da Jane.
Da chi? Da Jane, è Jane che ha rotto il bicchiere, che ha compiuto l’azione.


Vediamo ora come si ottiene la forma passiva di un verbo.
VERBO ‘TO BE’ + PARTICIPIO PASSATO del verbo (della frase attiva)
Il verbo ‘essere’ deve essere coniugato nello stesso tempo e modo della forma attiva.

Ad esempio, se nella frase attiva il verbo è al presente, nella frase passiva il verbo ‘essere’ sarà al presente.

Frase attiva

Tom sends a letter.
Tom spedisce una lettera.


Frase passiva

A letter is sent.
Una lettera è spedita.
La giusta coniugazione del verbo ‘essere’ è una cosa semplice, basta guardare la forma del verbo principale nella fase attiva.

È un po’ più difficile conoscere il participio passato di un verbo, soprattutto per quelli irregolari.

Lo schema è questo (usiamo il verbo ‘to send’)

passivo
shadow 

ALCUNI ESEMPI

Simple present

They serve cold beer here. (ATTIVA)
Qui servono birra fresca.

Cold beer is served here. (PASSIVA)
La birra fresca viene servita qui.


Present progressive

They are serving the dessert. (ATTIVA)
Stanno servendo il dessert.

The dessert is being served. (PASSIVA)
Il dessert viene servito.
Approfondisci la   forma progressiva 



Simple past

I didn’t invite them. (ATTIVA)
Non li ho invitati.

They weren’t invited. (PASSIVA)
Non erano invitati.
Approfondisci il   passato semplice 



Present perfect

- Are you coming to the party?
Vieni alla festa?

- They haven’t invited me. (ATTIVA)
Non mi hanno invitato.
- I haven’t been invited. (PASSIVA)
Non sono stato invitato.
Approfondisci il   present perfect 



Simple future

They will tell you what to do. (ATTIVA)
Vi diranno cosa fare.

You will be told what to do. (PASSIVA)
Vi sarà detto cosa fare.
Approfondisci il   futuro 


E così via...

Stesso discorso anche per i verbi modali. Si segue la forma del verbo principale nella frase attiva.

SOGGETTO + VERBO MODALE + BE + PARTICIPIO PASSATO
It can be used.
Può essere usato

You can send the files by e-mail. (ATTIVA)
Puoi inviare i file via e-mail.

The files can be sent by e-mail. (PASSIVA)
I file possono essere inviati via e-mail.

They should leave him in peace. (ATTIVA)
Lo dovrebbero lasciare in pace.

He should be left in peace. (PASSIVA)
Dovrebbe essere lasciato in pace.
Approfondisci   can, could    should 



Vediamo la formazione del passivo nelle frasi che hanno due complementi oggetto.

Frase attiva

SOGGETTO + VERBO + OGGETTO INDIRETTO + OGGETTO DIRETTO
I gave my girlfriend a ring.
Ho dato un anello alla mia ragazza.
Il complemento oggetto indiretto non è altro che il complemento di termine o di vantaggio, colui che beneficia dell’azione compiuta dal soggetto (in questo caso la mia ragazza beneficia dell’anello dato da me).

Frase passiva

La frase passiva può essere costruita in due modi:

1) My girlfriend was given a ring.
Alla mia ragazza è stato dato un anello.
L’oggetto indiretto diventa soggetto nella frase passiva.


2) A ring was given to my girlfriend.
Un anello è stato dato alla mia ragazza.
L’oggetto diretto diventa soggetto nella frase passiva, mentre l’oggetto indiretto rimane invariato e preceduto dalla preposizione ‘TO’.

Tra le due costruzioni, la più usata è la prima.

Approfondisci i   verbi con due complementi oggetto 



Il passivo può anche essere usato per riferire o riportare informazioni. Alcuni verbi usati con questo scopo sono ‘say’, ‘believe’, ‘think’, ‘suppose’, ‘consider’, etc.

Prendiamo questa frase attiva:

People say that he has a lot of money.
La gente dice che ha un sacco di soldi.

Per comodità dividiamola in due parti:
1° parte + 2° parte
People say + (that) he has a lot of money

Sia nella prima parte che nella seconda c’è un soggetto e un verbo.

Scomponiamo ulteriormente:
(1° parte) (2° parte)
(1° SOGG. + 1° VERBO) (2° SOGG. + 2° VERBO)
People say that he has a lot of money

Per trasformare questa frase in passiva si parte dal 2° soggetto. Questo diventa il soggetto principale della frase passiva.

Il primo verbo viene trasformato al passivo secondo lo schema più su nella pagina, e il secondo verbo viene trasformato nel suo infinito.

2° SOGG + 1° VERBO AL PASSIVO + 2° VERBO ALL’INFINITO
He is said to have a lot of money


Altro esempio:
Some think she is a witch. (ATTIVA)
Alcuni pensano che lei sia una strega.

She is thought to be a witch. (PASSIVA)
Si pensa che sia una strega.
(is diventa to be)

Approfondisci   say, tell    believe    think 

Autore

Giuseppe Testoni
Giuseppe Testoni

Metti mi piace!