GlossarioAsk

Ask

To ask: verbo ‘chiedere’.

COSTRUZIONE

Sono possibili due costruzioni a seconda che il destinatario della richiesta sia presente o meno.

1) Se il destinatario è presente, la costruzione è la seguente:

ASK + QUALCUNO + QUALCOSA

I’ve asked her the price.
Le ho chiesto il prezzo.

Can I ask you a favour?
Posso chiederti un favore?



2) Se invece il destinatario non viene espresso, la frase si costruisce così:

ASK + COMPLEMENTO OGGETTO

I’ve asked the price.
Ho chiesto il prezzo.


ESPRESSIONI UTILI


- Quando vengono chieste delle informazioni ‘ask’ si può usare da solo o con ‘about’.

I asked about the job.
Ho chiesto del lavoro, ho chiesto delle informazioni riguardo il lavoro.
Approfondisci   about 



- Quando invece si chiede PER avere qualcosa, generalmente si usa ‘ask for’.

I asked for the job.
Ho chiesto per il lavoro, per avere il lavoro.

I’ve asked for a glass of water.
Ho chiesto un bicchiere d'acqua, per avere un bicchiere d’acqua.
Approfondisci   for 



- Se si chiede di fare qualcosa o il permesso di fare qualcosa, si usa ‘ask to’.

I asked to see Tom.
Ho chiesto di vedere Tom.

Did you ask to use that computer?
Hai chiesto di poter usare quel computer?, hai chiesto il permesso di poterlo usare?


COSTRUZIONE FRASE POSITIVA

ASK + (QUALCUNO) + VERBO ALL’INFINITO + RESTO DELLA FRASE

We ask you to switch off your mobile phones, please.
Vi chiediamo di spegnere i cellulari, per cortesia.



COSTRUZIONE FRASE NEGATIVA

ASK + (QUALCUNO) + NOT + VERBO ALL’INFINITO + RESTO DELLA FRASE

We ask you not to use mobile phones, please.
Vi chiediamo di non utilizzare i cellulari, per favore.

Autore

Giuseppe Testoni
Giuseppe Testoni

Metti mi piace!