Glossariowait

wait

To wait: verbo ‘aspettare’.
Verbo regolare.

- Can I see Mary?
Posso vedere Mary?
- Yes, but you’ll have to wait a little bit.
Sì, ma dovrai aspettare un po’.

- Hey John, what are doing here?
Hey John, che stai facendo qui?
- I’m waiting for Mary
Sto aspettando Mary.

- Are you ready?
Sei pronta?
- Wait just a second!
Aspetta solo un attimo.

COSTRUZIONE

Quando ‘wait’ è seguito da un verbo, questo è all’infinito:

WAIT + VERBO ALL’INFINITO

I’m waiting to see Mary.
Sto aspettando di vedere Mary.

We’re waiting to be served.
Stiamo aspettando di essere serviti.

They’re waiting to use the printer.
Stanno aspettando di usare la stampante.

Approfondisci l’   infinito 


ATTENZIONE: se dopo ‘wait’ c’è un complemento oggetto, allora si usa ‘wait for’.

WAIT + FOR + QUALCUNO/QUALCOSA

Wait for me at the station.
Aspettami alla stazione.

I’m still waiting for the bus.
Sto ancora aspettando l'autobus.

Come on! They’re waiting for you!
Andiamo! Ti stanno aspettando!

Approfondisci   for 


Le due costruzioni possono essere usate insieme.

WAIT + FOR + QUALCUNO/QUALCOSA + VERBO ALL’INFINITO

I’m waiting for the rain to stop.
Sto aspettando che la pioggia finisca. (che finisca di piovere)

We’re waiting for Ann to come.
Stiamo aspettando che Ann arrivi.


ESPRESSIONI UTILI


- Can’t wait: non vedere l’ora, essere impaziente.

I can’t wait to see you again.
Non vedo l'ora di rivederti.

I can’t wait for my birthday.
Non vedo l'ora che sia il mio compleanno.
Approfondisci   can, could 



- Keep someone waiting: fare aspettare qualcuno.

Please don’t keep us waiting outside.
Per favore non farci aspettare fuori.

I’m sorry to have kept you waiting.
Mi dispiace di avervi fatto aspettare.
Approfondisci   keep 



- What are you waiting for? : che stai aspettando?

Si usa per dire a qualcuno di non perdere tempo, di sbrigarsi a fare qualcosa.

- The exam is tomorrow and I still have to finish this book.
L'esame è domani e devo ancora finire questo libro.
- And what are you waiting for?
E che cosa stai aspettando?
Approfondisci   what 

Autore

Giuseppe Testoni
Giuseppe Testoni

Metti mi piace!